Distrazioni addio in 2 mosse

distrazioni-freelance

Migliorare la produttività e diminuire le ore di lavoro è il sogno di tutto e stranamente, è alla portata della maggior parte dei freelance. Visto che questo articolo parla dell’aumento di produttività, sarò molto breve e vado direttamente al sodo:

1) Prima di lavorare al computer, prendi un foglio e una penna e scrivi tutto quello che devi fare oggi cerchiando, i task che sono Urgenti e Importanti
2) Accendi il computer e fai subito i task cerchiati e se proprio non resisti alla lettura delle mail o dei social network, forzati di farlo solo dopo un ora e mezza o 2 ore

L’idea di base è quella di programmare cosa fare in modo chiaro (per questo lo DOBBIAMO scrivere su un foglio) e averlo davanti come un timone di rotta e di ritagliarci dei stack di almeno 1 ora e mezza (meglio se 2 ore) di totale immersione nel progetto che stiamo facendo. Eliminando qualsiasi distrazione otterremo maggiori e migliori risultati.
In genere infatti, da varie analisi, è stato provato che per colpa delle distrazioni, impieghiamo almeno il triplo del tempo necessario per compirere una certa azione e spesso, la giornata lavorativa si tramuta in un miscuglio di tante piccole cose fatte ma senza aver portato a termine assolutamente nulla di concreto.

Io ho l’abitudine di fare questa lista la sera prima di spegnere il computer. In questo modo mi sveglio la mattina e ho sul tavolo gia la lista pronta delle prime cose più importanti da fare…cosi almeno quando verrò sommerso dalla valanga delle “nuove” cose, non impazzisco e non finisco a guardare i video su You Tube per disperazione (suona familiare?) 😉

Ah e in tutto questo ricordiamoci di spegnere o togliere la suoneria al cellulare!

You might also like

Leave A Reply

Your email address will not be published.