Think easy, tornare un pò bambini

Ieri, 12 febbario 2010 a Roma ha fatto una nave spettacolare, fiocchi di neve meravigliosi e tanta neve che ha colorato di bianco la città eterna, una sensazione stupenda che mi ha riempito il cuori di gioia e tanti stupendi ricordi di quando ero bambino e giocavo con la neve.


Sono tanti anni che non vedo la mia città natale, Praga, coperta dalla neve…ma ieri ho rivissuto una sensazione che mi ha colpito al cuore, ero felice come un bambino spensierato e la mia mente si è riempita di pace e serenità, di quelle emozioni pure e uniche che solo davanti ad emozioni davvero forti riusciamo a provare, noi adulti; mentre ai bambini questo è concesso davanti ad ogni piccola ed apparentemente, assolutamente quotidina sensazione.

Emozioni, emozioni, emozioni!

Nella comunicazione, la parola chiave è “emozionare” ma molto spesso siamo proprio noi a perdere questa capacità meravigliosa perchp ci facciamo condizionare dai problemi di tutti i giorni e dalla routine quotidiana.

Basta! Dobbiamo tornare ad essere un pò bambini e sgomberare la nostra mente dai troppo problemi quotidiani che dipingono di grigio le nostre giornate. La vita non è semplice e ci sono molti alti e bassi ma se impariamo a trarre gioia anche dalle cose più belle, vi assicuro, che la vita comincerà ad essere più intensa, magica, divertente ed interessante, credetemi!

Ho deciso quindi di costruire una enorme palla di neve e farci un mini pupazzo di neve, mani congelate all’inverosimile ma tanto divertimento. C’è chi mi ha preso per pazzo ma io ho vissuto delle emozioni che mi hanno permesso di rinfrescare la mia mente e passare dei momenti di una serenità indescrivibile.

Cosa puoi fare anche tu?

Tempo fa ho scritto un articolo che parla del calo di creatività nel quale ho indicato alcuni metodi per ricaricarsi e tornare a vedere le cose da nuove prospettive, bene, quello che ho fatto ieri è una cosa molto simile, quello che dobbiamo fare è semplicemente guardare le cose da una prospettiva diversa, porsi in una diversa angolazione e vivere le cose in maniera nuova, più interessante.


Lo so bene che non è così semplice ma so anche bene che spesso siamo noi a non darci la possibilità di attuare questi cambiamenti meravigliosi. Provate da oggi, almeno una volta al giorno a soffermarmi davanti a qualcosa di solito e provate a vederlo con occhi nuovi, come quelli di un bambino.

Buon weekend a tutti!

You might also like

1 Comment

  1. rosnap says

    è stato bellissimo XD …

Leave A Reply

Your email address will not be published.