Friday 31st October 2014,
ideasnextdoor.com

Corso di Illustrator a Roma

MartinBenes October 5, 2009 Corsi di grafica, Web Design 10 Comments

Oggi pubblico un lavoro fatto da un mio allievo del corso di Illustrator; Fabrizio ha realizzato questa mela utilizzando in maniera favolosa lo strumento Trama (Mesh Tool) di Adobe Illustrator Cs4. Se vi dicessi che abbiamo ottenuto questo risultato partendo da zero in sole due lezioni? I nuovi corsi di Illustrator si svolgono qui!

mesh_tool_trama_illustrator

Sembra incredibile che si possa ottenere un risultato del genere in sole due lezioni, partendo completamente da zero non è così?
Il segreto sta nella passione, nell’applicarsi in maniera seria e mettere in pratica quanto appreso durante le lezioni…il mio metodo di insegnamento va subito al punto e affronto da subito le problematiche reali legate alla grafica, che sia illustrazione, fotoritocco o progettazione grafica. Applico un mio metodo personale che permette a chi segue i miei corsi di essere efficace e attivo da subito, fin dalla prima lezione.

Noto con piacere che ci siamo! Rinnovo i miei complimenti a Fabrizio.

Vuoi partecipare al corso di Illustartor che tengo? Visita la pagina del corso di Illustrator!


Se vi è stato utile quello che ho scritto condividete questo post o lasciate un commento. Se vi volete mettere in contatto con me potete farlo tramite il mio profilo su Facebook.

About The Author

He works with Photoshop and Illustrator in the creative field over 15 years. He is a freelance digital artist and Advanced Photoshop Trainer, X-Rite Coloratti, Fotolia Evangelist, Behance Ambassador in Italy, Adobe ACT and founder of the CreativeProShow. He is also en expert in social media and has a deep understanding of the human psychology. He is often called also for personal coaching and helps people achieving their goals. Actually based between Rome, Cape Town, London and Buenos Aires he loves to travel.

andrea says:

anche a me piace illustrator…

Martin says:

Ciao Marco,

Hai ragione, è uno dei tool piu avanzati, insieme alle maschere sono forse le due cose più complesse di Illustrator. In realtà però, se ci pensi, visto che conosci gia bene il programma, il funzionamento del Mesh è alquanto meccanico e ripetitivo, la bravura sta nel capire la morfologia delle forme…e per questo ci vuole dedizione. Chiaramente chi non ha desiderio di apprendere, non sarà in grado di arrivare a simili risultati in cosi poco tempo.

Il mio metodo è incentrato sulle esigenze pratiche e tipiche del lavoro quotidiano e quindi non seguo la classica trafila ma vado dritto a dunque con un mio metodo personale.

Resta di fatto che il merito va tutto alla passione di Fabrizio per la grafica, senza di questo non si va lontano…condividi?

Marco says:

Il mesh tool è uno strumento piuttosto “avanzato” da utilizzare ed avere dei buoni risultati così alla seconda lezione partendo da 0 mi sembra quasi un miracolo.
Sarei curioso di conoscere il metodo di insegnamento che permette già alla seconda lezione di arrivare a questo strumento senza fare la lunga trafila di tutti gli altri il che ad un costo così basso (ho visto i prezzi sul sito abcformazione eheheheh) fa fuori ogni tipo di concorrenza sia dal punto di vista della manualistica (risultati così sorprendenti rendono inutili le spese di manuali in libreria) sia da quello dell’insegnamento della grafica vettoriale. Sono arrivato su questo blog per puro caso e questo mi ha incuriosito molto perchè conosco illustrator molto bene.

Comunque i miei complimenti la mela è ben fatta (nella parte superiore), la coccinella è da seconda/terza lezione…buon proseguimento

Fabrizio says:

… o una stazione ferroviaria :D

MartinBenes says:

Fabri, vogliamo farci la moto? hehe

Fabrizio says:

Ciao e grazie per i complimenti!
Sì, è stato fatto tutto da me a casa con taaaaanta pazienza, applicando quanto appreso a lezione.
Come ha detto Martin la disparità tra coccinella e mela è voluta:la mela è stata fatta con il mesh tool partendo da una foto, la coccinella l’ho ricreata in un altro modo usando ellissi e sfumature. Se avessi voluto riprodurre una coccinella realistica, avrei usato il mesh tool anche per l’insetto.

MartinBenes says:

Ciao Francesco, al momento i corsi non sono stati pensati online. Di dove sei?

MartinBenes says:

Ciao, è stato fatto tutto da Fabrizio a casa, non in classe. La differenza che noti è dovuta al fatto che la mela segue uno stile “fotorealistico” mentre la coccinella sta messa li un pò a modo di cartoon. Inoltre l’ombra dell’insettino dovrebbe essere curata un pò meglio per arrivare al realismo completo. Cmq complimenti, hai un buon occhio!

Cmq credimi, questo file non l’ho toccato nemmeno per sbaglio…non avrei problema dirlo.

Marco says:

Bello veramente! Ma non capisco una cosa, la mel aè ben fatta, sembra reale, la coccinella no anzi c’è una disparità non indifferente che mi fa pensare un pò…cosa ha fatto l’allievo e cosa ha fatto…l’insegnante?

Ciao, ma i corsi possono essere svolti anche online?
Non ho possibilità di spostarmi a Roma ( abito a Cuneo, Piemonte ).